bimbrokers.it

Metodologia dell’intervento e tecniche di rilevazione per l’individuazione / valutazione dei rischi

Nel corso di incontri con i tecnici della Società viene individuato il legame: evento dannoso/beni a rischio

Esempio di eventi dannosi possibili:

- incendio, esplosione
- furto
- atti di terrorismo
- alluvioni, inondazioni
- trombe d'aria, uragani
- terremoti

I beni a rischio vengono individuati secondo la tradizionale classificazione assicurativa, integrata da particolari suddivisioni al fine di individuare il valore delle esposizioni a rischio.

Le esposizioni a rischio

- fabbricati
- macchinari e impianti
- apparecchiature elettroniche
- beni asportabili (valore massimo)
- denaro trasportato o giacente in cassaforte (valore massimo)
- autoveicoli (quantità, tipo e valore dei mezzi)

Il problema principale della valutazione dei rischi consiste nella determinazione del valore assicurabile. Le società di estimo usano tre termini di riferimento per stimare il valore dei beni patrimoniali:

- costo storico
- valore venale di utilizzo (valore in stato d'uso)
- valore a nuovo

Il valore più adeguato ai fini assicurativi è il valore a nuovo, che consente il rimpiazzo dei beni danneggiati, senza gravare sul bilancio degli assicurati.


Definito il valore delle esposizioni a rischio occorre stimare le perdite attese.

- M.U.R. Massima unità di rischio.
- E.M.L. Massimo danno possibile.
- M.P.L. Massimo danno probabile.

La prima riveste carattere di oggettività, mentre le altre due richiedono un’attenta analisi e valutazione del rischio da parte di cliente, broker ed assicuratore, contribuendo questa valutazione a determinare i costi e i limiti di indennizzo della copertura. I sistemi di prevenzione (agendo sulla probabilità di accadimento) e quelli di protezione (agendo sull'entità del danno potenziale) contribuiscono alla stima di tali danni. Un risultato concreto delle tecniche di valutazione dei rischi conduce alla individuazione della possibilità di accadimento degli eventi dannosi e alla stima delle perdite attese.